Stagione teatrale     domenica 19 febbraio 2017 - 21.00
SCIUSCIA' E ALTRE STORIE
MICHELE PLACIDO voce narrante; DAVIDE CAVUTI fisarmonica; FRANCO FINUCCI chitarra
Uno spettacolo in omaggio al grande compositore Alessandro Cicognini, al cinema del neorealismo che il compositore Davide Cavuti ha scritto e che vede come protagonista Michele Placido.
Una serata dedicata al Cinema e all’amore: nella prima parte le musiche di film diretti da Vittorio De Sica quali “Sciuscià” e “Ladri di Biciclette” e poi ancora con “Guardie e Ladri” film di Steno-Monicelli: le musiche composte dal Maestro Alessandro Cicognini(1906-1995) compositore abruzzese vissuto in Abruzzo, a Francavilla al Mare, dove è sorto il “Centro Studi Nazionale Cicognini” (“Cresnac”) attivo nell’opera di promozione e divulgazione delle opere di questo grande personaggio del mondo del cinema e che  restituisce al grande pubblico le opere di questo Artista da molti dimenticato. Dopo aver composto oltre 300 colonne sonore, AlessandroCicognini cadde nell’oblio uscendo dal mondo del cinema a fine anni sessanta e gettando addirittura tutte le sue partiture nel fiume Aniene.
Nella seconda parte dello spettacolo ci sarà spazio per brani dedicati all’Amore con l’interpretazione affidata sempre all’attore e regista Michele Placido.
Le musiche saranno eseguite da musicisti di grande livello guidati dal Maestro Davide Cavuti.
 
“Alessandro Cicognini resta uno dei compositori più importanti della storia del cinema – ha dichiarato in una intervista Michele Placido, protagonista del film-documentario di Davide Cavuti - perché è stato l’autore delle colonne sonore dei film più importanti del neorealismo e con la sua musica ha esaltato le interpretazioni  di grandi attori come Totò, Aldo Fabrizi, Peppino De Filippo, Marcello Mastroianni, Sophia Loren. Sono  felice che il Maestro Davide Cavuti abbia realizzato oltre a questo spettacolo teatral-musicale anche il film-documentario “Un’avventura romantica” (dove ho avuto il piacere di interpretare il ruolo di Vittorio De Sica) che porterà sempre più attenzione sulla figura di un genio della musica da film come il Maestro Cicognini per molti anni dimenticato”.
 
 
Il sodalizio artistico tra Michele Placido e Davide Cavuti si è manifestato in molte produzioni sia al teatro che al cinema lunghissimo: il regista pugliese ha coinvolto il compositore francavillese in molte sue produzioni e regie per i film “Il Grande Sogno”(2009) con Riccardo Scamarcio, “Vallanzasca – gli angeli del male” (2010) con Kim Rossi Stuart (fuori concorso alla 67° “Mostra del Cinema di Venezia”) e “Itaker - Vietato agli italiani” con Francesco Scianna e lo stesso Placido presentato ad Hollywood al Festival “Los Angeles – Italia”. Nel 2016 Placido ha, inoltre, interpretato il ruolo di “Vittorio De Sica” nel film di Cavuti sulla vita di Alessandro Cicognini presentato al 73esimo “Festival del Cinema di Venezia” e a Cuba al 38esimo “Festival del Cine Latino americano dell’Avana”.
La collaborazione in teatro li ha visti protagonisti in recitals di successo dello stesso Placido e in tanti spettacoli tra cui “Così è (se vi pare)” di Luigi Pirandello, “I Fatti di Fontamara” di Ignazio Silone, “Prima che il sogno” di Giorgio Albertazzi per il Teatro di Roma, “Un incontro tra cinema e teatro” di Michele Placido e Davide Cavuti per MuTeArt produzioni.
 
 
  
Omaggio ad Alessandro Cicognini
A 111 anni dalla nascita (25 gennaio 2017)
 
 
in collaborazione con
CRESNAC -  CENTRO RICERCHE E STUDI NAZIONALE ALESSANDRO CICOGNINI
diretto dal M° Davide Cavuti

BIGLIETTI IN PREVENDITA TRAMITE CIRCUITO VIVATICKET




« Stagione teatrale